Ammissione e Costi

Modalità di iscrizione

Le iscrizioni per il Master Innovazione e digitalizzazione delle istituzioni culturali sono aperte, ed è possibile fissare incontri informativi e di orientamento inviando una e-mail a [email protected] o chiamando i numeri 06.68.191 249/262/219.
Le ammissioni sono su base rolling, ovvero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per concorrere alle selezioni è necessario compilare la domanda di ammissione online, sulla pagina www.applyformasters.net, allegando la seguente documentazione:

  • Curriculum Vitae
  • Copia di un documento di identità
  • Autocertificazione di laurea
  • Eventuali lettere di presentazione (allorquando necessarie)

Il Master è rivolto a

  • Profili umanistici, che vogliono rafforzare le proprie competenze di gestione dell’innovazione e gestione della digitalizzazione applicata alle istituzioni culturali
  • Profili con background in comunicazione/marketing con forte passione per il mondo culturale
  • Neo-laureati o candidati con <di 5 anni di esperienza, che vogliono sviluppare competenze nell’ambito della gestione dell’innovazione applicata al contesto dei beni e del patrimonio culturale

Costi e Scontistiche

Il Master ha un costo pari ad € 12500. 

Sono previste le seguenti agevolazioni:

  • I candidati che invieranno la loro domanda di partecipazione prima del 31 marzo 2022 potranno beneficiare di un early-bird discount di € 1000.
  • La quota di iscrizione prevista per gli alumni che hanno completato un corso di laurea magistrale presso il Politecnico di Milano o di triennale presso John Cabot University, e che abbiano conseguito il titolo di laurea non oltre i 3 anni dal momento dell’iscrizione al Master, è di € 9500.
  • Sono previsti due contributi “Women in culture” che coprono un importo pari a 5.000€ ciascuno, riservati alle candidate più meritevoli al fine di promuovere il management e l’imprenditorialità al femminile. Possono concorrere per questo contributo tutte le candidate interessate che si iscrivano al Master e che abbiano una laurea in discipline umanistiche oppure un'esperienza lavorativa, anche di stage, nel mondo dei beni culturali.
  • È prevista una agevolazione pari ad € 4000 riservata a tutti coloro che si sono laureati con voto 110 al percorso di laurea e che abbiano conseguito il titolo di laurea da non oltre i 3 anni dal momento dell’iscrizione al Master.