I nostri studenti

Lulù Huang

Lulù Huang L’ambiente stimolante della John Cabot University (JCU) mi ha insegnato a pensare e ad agire utilizzando l’analisi critica e a sviluppare competenze comunicative e professionali. Ho iniziato la mia carriera universitaria iscrivendomi alla facoltà di Economia aziendale internazionale. I corsi di indirizzo quali Tecnologie innovative ed Economia aziendale internazionale mi hanno particolarmente messo alla prova perché mi hanno costretto a pensare fuori dagli schemi e a proiettare il mio pensiero verso il futuro, verso quella che sarà l’evoluzione di queste discipline. Allo stesso tempo, il mio interesse per gli Affari internazionali è cresciuto in seguito ai corsi che ho seguito di Politica comparata e di Politica cinese al punto che lo scorso autunno ho deciso di conseguire una doppia laurea.

Il programma di scambio interuniversitario, il Direct Exchange Program, mi ha dato l’opportunità di andare all’estero e di passare un indimenticabile semestre alla University of Miami, in Florida. Un corso che mi ha stimolato in modo particolare è stato Comportamento aziendale con la professoressa Linda Neider, che mi ha insegnato l’importanza del lavoro di squadra come base per qualunque azienda o organizzazione di successo. L’ esperienza a Miami mi ha arricchito e mi ha anche incoraggato a fare indipendentemente due semestri alla Peking University, in Cina. Questo mi ha permesso di incontrare e conoscere studenti e laureati provenienti da università prestigiose ed istituzioni di tutto il mondo, e di fare ricerche sulle problematiche sociali e la situazione politica della Cina. È stata anche un’esperienza di prezioso arricchimento personale: la città di Beijing, ricca di un mix di cultura antica e nuova, mi ha aiutato ad avvicinarmi di più alle mie origini.

Il dinamismo della JCU mi ha insegnato a cogliere sempre le opportunità che mi vengo­no offerte e ad essere proattiva: al momento sono vicepresidente del Comitato studentesco, membro della società MUN e dell’Investment club. Il successo dei club alla JCU è una testimonianza della coesione e cooperazione che esiste tra gli studenti, i professori e l’amministrazione. L’università offre anche molte altre opportunità per sviluppare capacità professionali mentre si coltivano le proprie passioni. Dal semestre autunnale del 2013, ho lavorato come tutor di italiano al Foreign Language Resource Center e in seguito sono diventata una delle promotrici del Tavolo di conversazione cinese, dove si parla e si insegna il cinese.

Essendo al mio ultimo anno di università, sapere di essere quasi alla fine del mio per­corso in un’ istituzione così stimolante mi rende un pò malinconica. Dopo la laurea, vorrei continuare i miei studi ed ottenere un Master in Studi cinesi contemporanei, ma prima ritengo di dover investire un anno ad acquisire esperienze lavorative. Sono sicura che il mio futuro sarà arricchito dai bellissimi ricordi ed insegnamenti che la JCU mi ha dato.