I nostri studenti

Chiara De Luca

Chiara de Luca

Avete mai iniziato a frequentare un corso universitario aspettandovi qualcosa di grandioso ed emozionante? Ho sicuramente provato questa sensazione quando mi sono iscritta al corso di Digital Media Culture alla John Cabot. Non solo è stato emozionante, ma ha sconvolto completamente i miei piani di carriera!

Inizialmente pensavo che il corso avrebbe trattato soltanto temi adatti a "geeks", ma mi sbagliavo. Io e i miei compagni siamo rimasti scioccati nello scoprire i drammatici impatti sull'ambiente causati dalla produzione dei nostri prodotti mobile (telefonini, ipads, ipods, ecc.) D'altro canto, siamo rimasti impressionati dalle storie di persone che lottano per salvaguardare l'ambiente. Senza dubbio il professor Antonio Lopez ha svolto un ottimo lavoro introducendoci al tema della sostenibilità ambientale e allo stesso tempo ispirandoci a vivere in modo più sostenibile.

Sono rimasta così colpita da quello che ho imparato in questo corso che sono stata ispirata a fare una scelta radicale: presentare domanda d'ammissione per il master in Sviluppo Sostenibile alla University of St. Andrew's, una delle maggiori istituzioni focalizzate in sostenibilità del Regno Unito. Sono stata accettata e mi sono dedicata allo studio della gestione del riciclaggio e alla sicurezza sociale ed ambientale. Allo stesso tempo ho provato a collegare il mio interesse per l'ambiente con la mia profonda passione per i mezzi di comunicazione, che avevo inizialmente sviluppato alla John Cabot. Per la mia tesi di master ho svolto una ricerca sul campo a Los Angeles, dove ho toccato con mano l'interazione tra lo sviluppo sostenibile e i media.

Dopo uno stage presso Greenpeace, ora lavoro a Ginevra nel campo dell'immigrazione, della protezione dei rifugiati e dell’assistenza umanitaria.

Come ex studentessa della JCU mi sento di poter dare dei consigli agli studenti attuali:

  • Non abbiate paura di modificare i vostri piani ed obiettivi;
  • Siate pronti ad affrontare scenari inaspettati.

Rendetevi disponibili ad imparare in continuazione dai vostri professori e dalle storie dei vostri compagni di università.

Questo vi permetterà di crescere ed imparare molto su voi stessi come studenti e come giovani professionisti.

Carpe Diem!